E’ vero che l’inverno è la miglior stagione per pescare a Vertical ?

E’ vero che il Vertical è una tecnica che offre le migliori soddisfazioni soddisfazioni durante il periodo invernale?

Il Vertical è una tecnica la cui efficacia dipende dai fattori termici e quindi di stratificazione dell’acqua. Infatti, se consideriamo che spesso un predone, per aggredire un jig, deve risalire la colonna d’acqua, è facile intuire che in presenza di termoclino, o comunque di correnti fredde di profondità tipiche dei mesi caldi, le catture potrebbero essere praticamente nulle. Ecco perché il Vj è una tecnica molto stagionale. Diversamente, bisogna provare a pescare sui banchi lontani dalla costa, sulle depressioni di fondale, o nelle acque isolane, dove la presenza di correnti ascensionali rimescolano appunto l’acqua. In inverno è possibile catturare di tutto e, oltre ai pesi massimi, come dentici, cernie e ricciole, ci sono altissime probabilità, magari alleggerendo le attrezzature, di catturare pagelli di taglia xxl, prai, pesci san pietro, gallinelle, palamite. La stagione fredda impone spesso pesca profonda, ma il vj non ha limiti, e con un po’ di pratica non è difficile pescare a quote importanti, comprese tra i 60 ed i 150 metri.

Domenico Craveli