Come scegliere una canna da surf di nuova generazione

Come scegliere una canna da surf di nuova generazione

Quali sono i criteri di scelta che devono essere osservati per l’acquisto di una nuova canna da surf, evoluta e performante?

I parametri per scegliere una canna sono molto soggettivi, un po’ come acquistare un paio di scarpe. La cosa fondamentale è non farsi ammaliare solo dall’estetica e considerare anche altre caratteristiche. Una volta scelto il range di potenza, adeguato alle nostre esigenze, è consigliabile optare per una tre pezzi da 200 gr. , soffermandoci prevalentemente sulla qualità generale dei componenti e sulle finiture. Ottima la scelta di una canna equipaggiata con passanti Fuji o di pari livello, così da non trovare macchie di ruggine sotto le legature già dopo qualche uscita, assicurandoci non solo la durata nel tempo, ma anche un’ottima funzionalità. Entrando nello specifico, è bene evitare attrezzi troppo rigidi, difficili da caricare, soprattutto se non si ha molta esperienza di questa tipologia di prodotto. Se si è abituati a lanciare con tradizionali telescopiche è indispensabile, con le tre pezzi, mettere in conto un periodo di apprendimento delle tecniche di lancio. Il budget per una canna di livello potrebbe essere importante, oltre i 200 euro, per arrivare fino ai 500 . Il made in Italy ha, comunque, una marcia in più e le aziende italiane hanno tutte, a catalogo, prodotti di livello indiscusso.

Dario Limone