Leaderboard Alutecnos

I Piu' Visti

Leaderboard Raymarine

E’ possibile pescare le grandi ricciole con l’inchiku ?

ricciola ichiku

 E’ possibile pescare le ricciole con l’inchiku?

A volte succede che le ricciole, ben evidenti nella colonna d’acqua sotto la barca, ignorino il jig ma attacchino l’inchiku. Ovviamente, se la taglia dei pesci è medio grande, il confronto è impari e la perdita del pesce è l’epilogo più comune. Ci sono espedienti per ovviare al problema ?

L’inchiku nasce per una pesca ultra-leggera, che mal si sposa con quella ai grandi pelagici perché, irrobustendo tutto il complesso pescante, si altera l’equilibrio tra i vari elementi dell’attrezzatura, e quindi, in poche parole, si pesca male. Gli adattamenti sono comunque sempre possibili, vedi ad esempio chi con questa tecnica insidia i grandi corazzieri e le cernie. Francamente, calare un artificiale, magari anche modificato con ami più grandi, su una treccia minimo da 40lbs, con un leader robusto almeno dello 0,50, significa fare una cosa molto diversa da quella che prevede la disciplina. Una ricciola di buona taglia, che ci capiti ad inchiku in modo occasionale, con pazienza la si può recuperare; ma avendo pesci importanti sulla verticale, il jig è la soluzione migliore. Il vertical, se correttamente impiegato, è ancora efficace e l’inchiku non è una sua alternativa, ma una disciplina totalmente diversa.
Domenico Craveli

arrow